Vai all'archivio notizie categoria L'Eco Eventi e ricorrenze

ECO-Bacheca del 13 aprile

  13/04/2023

Di Redazione

ECO-Bacheca+del+13+aprile

Questa bacheca dell'Eco porta affisse le locandine di significativi eventi e rassegne, che caratterizzeranno la vita culturale della nostra Città e del nostro territorio. Ne abbiamo ricevuto evidenza e li segnaliamo ai nostri lettori

Gli appuntamenti alla Libreria dl Convegno

  • Sabato 15 aprile, ore 17.00: Sotto il segno del drago, di Anna Zanibelli.
  • Sabato 15 aprile, ore 18.00; Andrea Pennacchi Il Pojana e Giuseppe Civati saranno in libreria per un incontro con l'autore, a cura di People Edizioni.
  • Domenica 16 aprile, ore 17.00: Vite parallele, di Lele Rozza e Simone Marchetti.

Fondazione Kuliscioff: 'La signora Anna', di Giorgio Cosmacini

Venerdì 21 aprile 2023, ore 17.30

L'edizione, già presentata nei giorni scorsi a Milano presso il circolo De Amicis, verrà riproposta a Cremona, per iniziativa della Società Filodrammatica Cremonese in collaborazione con la nostra testata e l'Associazione Zanoni.

L'evento conviviale sarà moderato dal direttore del quotidiano La Provincia, Paolo Gualandris, e avrà come relatore la professoressa Maria Luisa Betri, già docente di storia alla Statale di Milano. Interverranno Marina Cattaneo Vicepresidente della Fondazione Kuliscioff, e Luca Burgazzi, Assessore alla Cultura del Comune di Cremona

Ulteriori particolari verranno divulgati in corso di preparazione dell'evento.

I poveri non esistono?

L'Arci a Cremona dal 13 al 15 aprile per la seconda edizione di eQua, l'incontro nazionale contro le disuguaglianze, per i diritti

I poveri non esistono? Questo il titolo della seconda edizione di eQua, l'incontro nazionale contro le disuguaglianze, per i diritti sociali, organizzato dall'Arci dal 13 al 15 aprile, a Cremona. Un incontro, dopo l'edizione dello scorso anno a Bergamo, che arriva in un momento storico nel quale le disuguaglianze continuano a crescere in maniera esponenziale, i poveri sembrano essere spariti dall'agenda politica e con un governo che continua ad attaccare il reddito di cittadinanza, definendolo una misura inutile e dannosa per pigri e parassiti. In questo contesto l'Arci è stata un soggetto attivo. Abbiamo consolidato, sperimentato e organizzato forme diffuse di mutualismo per rispondere ai nuovi e vecchi bisogni espressi dalla società, per difendere e promuovere i diritti sociali, per diffondere una cultura solidale.

eQua sarà, quindi, un importante momento per sviluppare un ragionamento collettivo sull'attualità politica e sociale del nostro paese, per scambiare buone prassi, per conoscere meglio le esperienze e i vissuti delle realtà Arci, per provare a innovare gli strumenti del nostro agire quotidiano. Grazie agli interventi di esponenti delle istituzioni, dell'associazionismo e dei movimenti sociali, esperti, intellettuali, proveremo a consolidare l'identità condivisa dell'azione sociale dell'Arci e a delineare linee di discussione su alcuni dei principali temi che attraversano la nostra società: dall'emergere di nuove povertà alle ricadute sulle comunità, dalle disuguaglianze nel sistema sanitario e nel diritto alla salute alle politiche sociali, dal lavoro povero alle diseguaglianze di genere, dal sostegno al reddito “all'insorgenza” del mutualismo.

Tra gli altri ricordiamo l'intervento di Gianluca Galimberti (Sindaco di Cremona), Claudia Noci (Presidente di Arci Cremona), Elena Granaglia (docente Scienza delle Finanze, Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università Roma e Forum Disuguaglianze e Diversità), Gian Paolo Barbetta (docente Politica Economica Università Cattolica di Milano), Rosita Viola (Assessore alle Politiche Sociali e delle Fragilità del Comune di Cremona), Walter Massa (Presidente di Arci Nazionale), Marianna Filandri (docente Sociologia economica all'Università di Torino), Giulio Marcon (di Sbilanciamoci! e della campagna Tax the Rich), Barbara Leda Kenny (attivista e coordinatrice di inGenere.it), Annamaria Palmieri (Dirigente Scolastica in Barriera di Milano a Torino, già Assessore alla Scuola e Istruzione del Comune di Napoli), Sandro Busso (docente Sociologia Politica e Politiche Sociali, Università di Torino), Paolo Venturi (Direttore di AICCON - Centro Studi sull'Economia Sociale, Docente di imprenditorialità e innovazione sociale presso l'Università di Bologna). Nelle serate di eQua spazio anche a cinema, musica e teatro: giovedì 13 aprile, alle 21:00, proiezione del film d'animazione Flee (2021), diretto da Jonas Poher Rasmussen; venerdì 14 aprile, alle 21.30, Riccardo Staglianò (la Repubblica), in Gigacapitalisti Show, ci accompagnerà nell'incredibile mondo degli ultramiliardari: Bezos, Musk, Zuckerberg e il resto del club degli ultraricchi; a seguire l'after dj set Le Ragazze Vogliono Pogare.

La seconda edizione di eQua è organizzata da Arci Nazionale, Arci Lombardia, Arci Cremona, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Cremona, con il sostegno di Hera Comm, in ollaborazione con Forum Disuguaglianze Diversità, Fondazione Feltrinelli, Sbilanciamoci!, Medicina emocratica, Circolo Arcipelago.

Media Partner di eQua sono Redattore Sociale, Sallo!, Comune.Info, Radio Popolare, Arci Ecoinformazioni.

Centro di Ricerca Galmozzi: assemblea dei soci

Giovedì 27 aprile 2023, alle ore 17.30.

Nella Sala Cremonesi (Centro Culturale Sant'Agostino) a Crema, si terrà l'Assemblea dei Soci del Centro Galmozzi per discutere del seguente ordine del giorno:

  1. Presentazione ed approvazione delle attività del Centro;
  2. Presentazione ed approvazione del bilancio 2022;
  3. Proposta ed elezione dei componenti per il nuovo Consiglio Direttivo.

L'assemblea è aperta ai soci e a coloro che vogliono diventarlo.

Anita, la ragazza partigiana

Ricordiamo anche che il Centro Galmozzi sarà presente alle celebrazioni della mattina del 25 aprile nel Palazzo del Comune di Crema dove sarà proiettato il cortometraggio “Anita, la ragazza partigiana”. Il film verrà finalmente presentato alla cittadinanza, dopo l'impedimento dell'emergenza sanitaria di questi ultimi anni

Corso Costruttori di pace

Crema, Sala Alessandrini, 17 aprile 2023, ore 21.00.

Dall'archivio L'Eco Eventi e ricorrenze

  martedì 17 gennaio 2023

ECO-Bacheca del 17 gennaio 2023

  domenica 26 marzo 2023

ECO-Bacheca del 26 marzo

  venerdì 15 marzo 2024

ECO-bacheca del 15 marzo

  lunedì 26 febbraio 2024

ECO-Bacheca del 26 febbraio

Rimani informato!