Vai all'archivio notizie categoria L'Eco Storia

A 100 anni dal primo sindaco di Cremona Attilio Botti

Iniziativa promossa Associazione “Emilio Zanoni”

  19/06/2014

A cura della Redazione

A+100+anni+dal+primo+sindaco+di+Cremona+Attilio+Botti

In occasione dell'insediamento del Consiglio Direttivo dell'Associazione Emilio Zanoni sabato 21 giugno 2014 con inizio alle ore 10,00 presso la Sala riunioni del Circolo Filodrammatici in Cremona Piazza Filodrammatici (g.c.) avrà luogo una prima iniziativa di rievocazione della amministrazione socialista guidata da Attilio Botti in occasione del 100° anniversario.

Con i contributi di: Paolo Carletti, Giuseppe Azzoni e Fabrizio Superti.

L'approfondimento dell'importante avvenimento per la storia politica ed istituzionale di Cremona proseguirà nel prossimo settembre con un convegno che metterà a fuoco la coeva amministrazione socialista di Milano, guidata dal soresinese Emilio Caldara.

Al Convegno è stato invitato il Sindaco di Cremona.

Clara Rossini - presidente

Cremona, 17 giugno 2014

Correlati. Cremona I Sindaci del ‘900. Bertoldi racconta Attilio Botti (video sul sito di informazione WelfareNetwork).

Dall'archivio L'Eco Storia

  domenica 25 ottobre 2020

Simmetrie, pandemiche e storiche

Il “municipalismo” ai tempi della “Spagnola”

  mercoledì 24 aprile 2019

25 aprile – 74° della Liberazione. Nessuno lo cancellerà

25 aprile 2019 si celebrerà il 74° anniversario della Liberazione.Si celebrerà, doverosamente aggiungiamo, in un contesto che dire non esaltante è dire poco.

  martedì 14 aprile 2015

Bandiere sul Torrazzo. Aprile 1945: i giorni della Liberazione a Cremona

Quando, il 29 di aprile 1945, arrivarono i primi mezzi degli Alleati, la Città di Cremona si era già liberata dei tedeschi e dei fascisti

  lunedì 17 dicembre 2018

Note sulle leggi razziali del 1938 di Giuseppe Azzoni

Ricorre, in questo 2018 che sta per finire, l’ottantesimo anniversario dell’adozione delle leggi razziali. Una vera infamia per il nostro Paese, mai sufficientemente condannata e saldamente collocata saldamente nella memoria storica da non perdere di vista

Rimani informato!